Si svolgerà dal 22 al 27 settembre, tra l’anfiteatro romano di El Jem e il Teatro Municipale di Tunisi, il Fortissimo Festival, con la direzione artistica di Filippo Arlia lo rende noto lIstituto Italiano di Cultura di Tunisi.

Tanti tributi nelle notti di fine estate in Tunisia, da Morricone a Pasolini, dall’omaggio al grande tenore Franco Corelli ai ritmi di Astor Piazzolla. 

Il 22 settembre è in programma un tributo al grande compositore italiano Ennio Morricone dell’Orchestra Filarmonica della Calabria e dell’Orchestra ‘Les Solistes de Megrine’, con Susanna Rigacci come special guest e Alberto Munafò Siragusa come tenore.

Venerdì 23 settembre andrà in scena un tributo a Pier Paolo Pasolini con il Quintetto d’archi dell’Orchestra Filarmonica della Calabria e le letture di Gabriele Lavia e Federica Di Martino.

Protagoniste della serata saranno le memorie, le lettere, i testi e le poesie di Pier Paolo Pasolini recitate da Gabriele Lavia e Federica Di Martino; Supplica a mia madre, A un Papa, L’alba meridionale, Serata romana, Verso le Terme di Caracalla, Sesso consolazione della miseria, Il mio desiderio di ricchezza, Trionfo della morte, ecco alcune delle poesie che verranno recitate durante la serata.

Pagine straordinarie la cui lettura si intersecherà costantemente con l’esecuzione di brani di Johann Sebastian Bach, Fryderyk Chopin, W. Amadeus Mozat e Ludwig van Beethoven, usati da Pasolini come colonna sonora dei suoi film. Ad eseguire l’accompagnamento musicale sarà il Quintetto d’archi dell’Orchestra Filarmonica della Calabria con al violino Andrea Timpanaro e Debora Fuoco, alla viola Flavio Maddonni e Ilenia Didiano al violoncello Francesco Mariozzi al pianoforte Jovanny Pandolfo.re tutta la loro grande potenza evocativa.

 

Il Festival è organizzato grazie alla collaborazione con l’IICTunisi Istituto Italiano di Cultura, il Conservatorio di Musica di Ben Arous, Association Les Solistes e il Conservatorio di musica Tchaikovsky di Nocera Terinese. Nuove rotte nel Mar Mediterraneo, la quarta Edizione di Fortissimo Festival vola in Tunisia il prossimo settembre per condividere nuovi progetti tra le culture e le tradizioni italiane e arabe.

 

 

 

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.