In occasione del Giorno della Memoria 2022, dal 12 gennaio fino al 7 febbraio l’Università Ca’ Foscari di Venezia organizza cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, allo scopo di conservare la memoria di questo tragico periodo della storia nel nostro Paese e in Europa. Per questa edizione, l’Ateneo ha voluto fare un omaggio al romanzo ‘Il giardino dei Finzi-Contini, nel 60° anniversario dalla sua pubblicazione. Il libro dello scrittore Giorgio Bassani, che narra le vicende di una ricca famiglia ebrea la cui vita viene stravolta dall’introduzione delle leggi razziali e dallo scoppio della guerra, sarà il punto di partenza per una riflessione più ampia sulla Shoah, ma anche sulla realtà cafoscarina del tempo.

Venerdì 14 gennaio si terrà l’inaugurazione dell’esposizione della copia anastatica del romanzo originale Il Giardino dei Finzi-Contini a Ca’ Foscari, che rimarrà nell’androne della sede centrale fino al 28 febbraio. Su Radio Cà Foscari si potranno invece ascoltare a cadenza settimanale, a partire da mercoledì 12 gennaio, gli appuntamenti della rassegna radiofonica “I mercoledì del Giorno della Memoria“. Si svolgeranno inoltre incontri seminariali, convegni e presentazioni con esperti e ospiti. Le celebrazioni termineranno con il Convegno internazionale “Memory, law and rights/ Memoria, diritto e diritti” il 7 febbraio. Tutte le iniziative sono realizzate con il patrocinio del Centro Studi Bassaniani e della Fondazione Giorgio Bassani. 

Per il programma completo cliccare qui

 

 

 

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.