Memorie, ricordi, celebrazioni della giornata fondativa della Repubblica Italiana, il 2 giugno 1946, rivissuti attraverso le voci della radio e le immagini dei cinegiornali. È il documentario “2 giugno ’46: il giorno che divenne festa“, di Enrico Salvatori, in onda mercoledì 1 giugno alle 21.10 su Rai Storia. Quel giorno gli italiani, e per la prima volta le italiane, vennero chiamati alle urne per decidere tra la repubblica e monarchia e per eleggere i rappresentanti dell’Assemblea costituente che avrebbe scritto la nuova Costituzione. Sancita la Repubblica con il conteggio dei voti l’11 giugno, con uno scarto di circa due milioni di voti sulla Monarchia, partito per l’esilio il “re di maggio” Umberto II, l’Assemblea si riunisce per la prima volta il 25 giugno 1946. 

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.