Il contagiri meccanico, il motore a induzione, i sintonizzatori, i sistemi di comunicazione senza fili, i sistemi di luce ad arco sono solo alcuni degli apparecchi e dei sistemi sviluppati da Nikola Tesla.

Nel suo Nikola Tesla (un genio moderno), Marco Trevisan per Diarkos editore ci racconta la storia di una delle figure più geniali ed emblematiche di tutti i tempi.

La narrazione si muove dall’infanzia di Tesla fino alla fine dei suoi giorni e ci parla di un ragazzo – e poi di un uomo – a dir poco problematico a partire dalla salute abbastanza cagionevole acuita dalla schiavitù ingombrante del disturbo ossessivo-compulsivo fino ai difficili rapporti con il padre e a quelli inesistenti con le donne:

«Ho sempre ritenuto le donne un disturbo nel mio mestiere… ritengo, anzi, che la castità abbia molto giovato alle mie capacità scientifiche. E poi le donne, come dire, mi mettono in soggezione. Le ritengo esseri superiori come lo era mia madre. Anche se di recente trovo che stiano perdendo la loro femminilità nello sforzo di assomigliare agli uomini, sempre più interessate come sono, al pari di molti di noi, ai soldi, al potere».

Si arriva poi agli studi quasi parossistici, alle ricerche caotiche e numerose ma senza alcun dubbio geniali, ai periodi di entusiasmo alternati a periodi neri fatti di derisione e zero appoggi materiali e morali.

Alla narrazione biografica si alternano i brani autobiografici di Tesla, i suoi racconti e i suoi spesso deliranti, esagitati e fantasiosi discorsi pubblici che lasciavano sempre interdetta una parte dell’uditorio. Eppure, ad oggi, nessuno come Nikola Tesla seppe anticipare i tempi prevedendo un futuro “senza fili”, un futuro affidato alla comunicazione via etere e alla centralità dell’energia. Il suo continuo antagonismo con Edison non fa che accentuare l’eccentricità di Tesla che brevettò quasi trecento invenzioni nonostante le difficoltà economiche e la palese incapacità di gestire progetti e innovazioni che non aiutarono certo i finanziatori ad amarlo particolarmente.

Questo e molto altro si può trovare in questa biografia nella quale si delinea un ritratto che stupisce fortemente il lettore che percepisce, fin da subito, di trovarsi al cospetto di un genio assoluto.

 

Flora Fusarelli

 

AUTORE: Marco Trevisan

CASA EDITRICE: Diarkos

NUMERO DI PAGINE: 230

PREZZO: 18 Euro

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.