Nei primi nove mesi dell’anno, il mercato del libro mantiene il proprio impressionante trend di crescita, registrando + 25,3% in valore. “E sono gli editori più piccoli, con un fatturato inferiore a 300.000 euro a registrare una vera propria impennata di vendite ” dichiara Marco Zapparoli, Presidente di ADEI , l’Associazione degli editori Indipendenti. ” Il valore degli “indie” ha raggiunto il 47%, con un fatturato in crescita del 28% rispetto al 2020; addirittura, i cosiddetti microeditori sono cresciuti oltre il 40% ” conclude Zapparoli. ” La solidità degli indipendenti si conferma su più versanti “, prosegue Isabella Ferretti, vicepresidente A DEI con Francesca Archinto . ” Nella fiction siamo cresciuti del 25%, nella straniera addirittura del 53%. Sul versante bambini e ragazzi, la crescita è del 27%. Giovedì 14 ottobre 2021 alle 17, 45, al Salone del Libro di Torino ADEI incontrerà gli editori italiani, indipendenti e non; oltre a illustrare i propri progetti presenti e futuri, nonché il catalogo collettivo degli associati.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.