Il mito del leggendario cantante dei Queen rivive nel film Bohemian Rhapsody che Rai Movie proporrà venerdì 17 dicembre alle 21.10. Diretto da Bryan Singer, vede nei panni del frontman dello storico gruppo inglese, l’attore Rami Malek. Il film inizia e si conclude con l’indimenticabile performance dei Queen al Wembley Stadium per Live Aid nel 1985. Al centro c’è la loro storia e quella dei loro più grandi successi, che comincia negli Anni ’70 quando Mercury lavorava come manovale all’ aeroporto di Heathrow e una sera, in un locale londinese, conosce Brian May, interpretato da Gwilym Lee, e Roger Taylor, cha ha il volto di Ben Hardy, appena lasciato a piedi dal frontman della loro band. Bohemian Rhapsody, We Will Rock You, Another One Bites The Dust, sono solo alcune delle hit di cui il film racconta la nascita e il successo. Bohemian Rhapsody, inoltre, in passa in rassegna le tappe salienti della vita di Freddie Mercury: dal matrimonio con Mary Austin alla relazione con il suo manager Paul Prenter, fino ad arrivare alla sua tragica morte causato da una broncopolmonite aggravata da insieme all’Aids. Bohemian Rhapsody, candidato a cinque Premi Oscar, incluso miglior film, ha vinto quattro statuette per il miglior montaggio sonoro, il miglior sonoro, il miglior montaggio e il miglior attore protagonista.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.