Dimmelo adesso è una storia che arriva dritta al lettore, come un pugno nello stomaco.

Angelica è una bidella. Suo malgrado, la scuola media di provincia nella quale lavora è un po’ il suo regno, quello che alterna alla fallimentare vita coniugale e al suo amante.

Angelica a scuola conosce tutti i ragazzi e le loro famiglie: Mosè, David, Guido, Luigi, Carla e gli altri. Li vede ogni giorno immersi nei loro drammi, ascolta le loro conversazioni e sa. Sa tante cose Angelica. Le vive ma non ne prende parte.

Sa che Mosè viene bullizzato in modo pesante e continuo, sa che Carla colma il suo vuoto con un sesso precoce, casuale e prematuro. Sa tutto ma non interviene.

Il bullismo in ogni sua sfaccettatura si palesa davanti ai suoi occhi distratti di testimone inerme che assiste, altrettanto inerme, all’amaro epilogo di qualcosa di prevedibile ma evitabile.

Nel romanzo di Caterina Falconi per Vallecchi editore, si toccano le corde più scoperte di temi caldi del nostro tempo nel quale bullismo e cyberbullismo sono difficili da stanare e ancor più difficili da combattere.

Protagonisti i ragazzi, che sono la risultante dei vissuti familiari, che sono vittime delle proprie insicurezze e dei propri vuoti mai colmati e che diventano spesso carnefici, emblemi di una società fallimentare incapace di calmare e colmare. Una società che apre gli occhi soltanto quando è troppo tardi e, spesso, nemmeno allora.

 

Flora Fusarelli

 

DIMMELO ADESSO

Autore: Caterina Falconi

Casa editrice: Vallecchi

Pagine: 124

Prezzo: 12 Euro

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.