“Tanto pe’ cantà – 100 anni di Nino Manfredi” è il titolo della retrospettiva, organizzata in collaborazione con l’associazione culturale Il Sogno di Ulisse, che si svolgerà dal 12 luglio al 9 agosto. Con il riconoscimento dalla Direzione generale Cinema del ministero della Cultura, e il patrocinio dalla Regione Lazio e della Provincia di Latina, l’evento permetterà di ammirare 40 fotografie provenienti dall’Archivio Riccardi, uno dei maggiori archivi fotografici italiani.

Le foto scattate a Manfredi da Carlo Riccardi, paparazzo per eccellenza negli anni d’oro del cinema italiano, raccontano una storia per immagini tra il dietro le quinte sui set cinematografici e occasioni di vita mondana. La mostra sarà impreziosita, inoltre, da manifesti, locandine, fotobuste provenienti dai fondi dell’Archivio Storico del Cinema Italiano onlus, che raccontano la storia cinematografica di Nino Manfredi, dagli esordi fino ai film più importanti. Saranno presenti anche altri materiali e memorabilia affianco a una rassegna cinematografica con proiezioni dei suoi maggiori film, in un grande spaccato di vita di questo grande artista italiano. L’attore e regista ciociaro, nato il 22 marzo 1921 a Castro dei Volsci, era legatissimo a Scauri. In occasione del centenario della nascita, il Comune di Minturno (Lt) rende omaggio al grande Nino Manfredi, cittadino onorario dal 1998.ri, località turistica del Sud pontino, possedendo una villa sul Monte d’Oro, affacciata sulla splendida Spiaggia dei Sassolini, dove fin dal 1961 trascorreva le vacanze estive. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito e rispettano le norme anti Covid-19. È necessaria la prenotazione su Eventbrite.it, info su www.ninomanfredi.it.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.