In occasione del centenario della nascita di Mario Rigoni Stern, che ricorre il primo novembre 2021, Rai Teche pubblica su RaiPlay, nella sezione Teche Rai, l’antologia “Rigoni Stern, il sergente dell’altopiano”.

Disponibile on-line da venerdì 29 ottobre, la raccolta contiene le più belle interviste rilasciate ai microfoni Rai dallo scrittore “sergente nella neve” che ricondusse in patria i suoi commilitoni dopo la disastrosa campagna di Russia.

A proposito di questa guerra dirà in seguito (cambiando drasticamente opinione rispetto al periodo in cui si arruolò volontario): «I russi erano dalla parte della ragione, e combattevano convinti di difendere la loro terra, la loro casa, le loro famiglie. I tedeschi d’altra parte erano convinti di combattere per il grande Reich. Noi non combattemmo né per Mussolini, né per il Re, ma per salvare le nostre vite».(da Ritratti: Mario Rigoni Stern di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini).

E ancora:

«Il momento culminante della mia vita non è stato quando ho vinto premi letterari, o ho scritto libri, ma quando la notte dal 15 al 16 sono partito da qui sul Don con 70 alpini e ho camminato verso occidente per arrivare a casa, e sono riuscito a sganciarmi dal mio caposaldo senza perdere un uomo, e riuscire a partire dalla prima linea organizzando lo sganciamento, quello è stato il capolavoro della mia vita…».

(Ritratti: Mario Rigoni Stern di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini)

In questa antologia emergono i due grandi amori di Rigoni Stern, la sua terra e la letteratura, che fanno da il filo conduttore dei materiali selezionati: fra questi, un racconto in prima persona dello scrittore risalente al 1967, con un viaggio dall’altopiano di Asiago alla città e ritorno, in cui esprime l’attaccamento alle sue montagne.

 

a cura di Giovanni Parrella

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.