La notte del 23 giugno le streghe tornano in città, nei giardini di via Sannio a Roma!

La tradizione vuole che a Roma ogni anno, tra il 23 e il 24 giugno, intorno alla Basilica di San Giovanni si celebrasse una grande Festa, nella notte di S. Giovanni, altrimenti detta Notte delle Streghe. Sin dal 1891 questa festa diede il via ad un concorso canoro dedicato alla canzone romana.

L’associazione culturale I Lazzaroni, il gruppo musicale BandaJorona e l’attivissima Gelateria Splash!, con la partecipazione di altre associazioni del territorio e all’interno delle attività programmate dal VII Municipio, hanno voluto rinnovare la tradizione organizzando una festa ricchissima di iniziative.

Innanzitutto ci sarà la celebrazione ufficiale dei primi 100 anni del quartiere Appio Latino; via Sannio sarà resa zona pedonale da piazzale Appio a via Corfinio; saranno presenti nell’area della festa food truck con vino e cibo tradizionale e stand che venderanno aglio, lavanda ed erbe aromatiche; sarà presente inoltre un punto gestito dalla libreria indipendente di quartiere Blue Room.

Durante la giornata si svolgeranno passeggiate guidate nel parco della Caffarella e tra le strade del quartiere San Giovanni e importanti visite archeologiche con l’apertura straordinaria della porta Asinaria e del museo archeologico interno alla metro C; verranno inoltre tenuti laboratori di erboristeria per preparare la famosa Acqua di San Giovanni utilizzando le erbe raccolte in una delle passeggiate a tema; non mancheranno attività ludico-ricreative per bambini.

Ma sarà la musica a fare da fulcro all’intera iniziativa, con la premiazione del vincitore del I° concorso della Nuova Canzone Romana dedicato ai giovani dai 14 ai 20 anni, e con l’excursus musicale nella storia della canzone romana dalle origini ai giorni nostri, interpretato dalla BandaJorona, con tanti ospiti sul palco.

A mezzanotte saluteremo la chiusura della festa con un tradizionale grande falò!

Tutto l’evento sarà ad alta accessibilità e in modalità green, confidando anche nella collaborazione attiva dei partecipanti.

L’evento è totalmente gratuito!


Il Programma nel quartiere

Passeggiata naturalistica nel Parco della Caffarella
Turno unico: H 9:30
Ricerca di erbe per la preparazione dell’Acqua di San Giovanni, a cura di Argillateatri.
Prenotazioni tramite WhatsApp al numero di Isabella Moroni: 3384670935

Passeggiata storico-culturale nelle vie del quartiere San Giovanni
Una passeggiata tra i cortili delle case popolari degli anni Venti, i ricordi del cinema italiano e la prima casa romana di Fellini, attraversiamo una piazza stellare e ricordiamo la Resistenza romana, a cura dello storico Piero Tucci.
Durata: 1 ora e 30
Punto di partenza: statua di San Francesco in Piazza di Porta San Giovanni
1º turno: H 9:00
2º turno: H 17:00
Partecipazione libera senza prenotazione

Visita archeologica alla Fermata della Metro C di San Giovanni
Visita guidata a cura della dott.ssa Chiara Maria Marchetti
Durata: 30 minuti
Punto di partenza: Ingresso Metro C a Largo Brindisi
1º turno: H 10:30
2º turno: H 11:30
3º turno: H 17:30
4º turno: H 18:00
Numero massimo di partecipanti per turno: 25
Prenotazioni tramite E-mail all’indirizzo: micalasoliraroma@gmail.com

IMPORTANTE
1) È obbligatorio l’acquisto del biglietto della Metro (1,50 Euro) oppure l’esibizione dell’abbonamento alla medesima;
2) Al fine di mantenere la distanza di sicurezza e di fruire della visita senza rumori esterni, è richiesto il noleggio delle radioline, fornite dall’organizzazione, al costo di 1,50 Euro;
3) Per accedere alla metro C è obbligatoria la mascherina.

Visita alla Basilica di San Giovanni in Laterano
Visita guidata a cura della dott.ssa Chiara Maria Marchetti
Durata: 50 minuti
Punto di partenza: punto di controllo con metal detector a destra della facciata della Basilica;
1º turno: H 9:00
2º turno: H 16:00
Numero massimo di partecipanti: 40
Prenotazioni tramite E-mail all’indirizzo: micalasolitaroma@gmail.com

IMPORTANTE
1) Al fine di mantenere la distanza di sicurezza e di fruire della visita senza rumori esterni, è richiesto il noleggio delle radioline, fornite dall’organizzazione, al costo di 1,50 Euro;
2) Per accedere alla Basilica è consigliata la mascherina.

Visita a Porta Asinaria
[In attesa della comunicazione degli orari e dei giorni ufficiali da parte della Sovrintendenza]
Visita guidata a cura della dott.ssa Chiara Maria Marchetti
Durata: 30 minuti
1º turno (mattina): … – Punto di partenza: …
2º turno (pomeriggio): … – Punto di partenza: …
Numero massimo di partecipanti: 25
Prenotazioni tramite E-mail all’indirizzo: micalasolitaroma@gmail.com

IMPORTANTE
1) Al fine di mantenere la distanza di sicurezza e di fruire della visita senza rumori esterni, è richiesto il noleggio delle radioline, fornite dall’organizzazione, al costo di 1,50 Euro;

 

Il Programma nei giardini di via Sannio

Dalle ore 16:00 alle ore 19:00 laboratorio creativo per bambini
Con la tecnica del collage e della cartapesta realizzeranno la propria lumaca, mentre i più piccoli coloreranno delle immagini, a cura dell’associazione I Lazzaroni.
Non è necessaria la prenotazione.

Ore 18:00 realizzazione dell’Acqua di San Giovanni
Preparazione dell’Acqua di San Giovanni con le erbe raccolte durante la passeggiata mattutina, a cura di Argillateatri.
Prenotazioni tramite WhatsApp al numero di Isabella Moroni: 3384670935

Dalle ore 19:30 sul palco
Presenta: Bianca Giovannini “la Jorona”
– Saluti istituzionali
– Celebrazione del centenario del quartiere a cura del Comitato per i Cento Anni dell’Appio Latino
– Esibizione e Premiazione del vincitore del I° concorso della Nuova Canzone Romana riservato ai giovani tra i 14 e i 20 anni

Ore 21:00 il concerto
Un viaggio nella storia e nell’evoluzione della canzone romana dalle origini ai giorni nostri a cura del gruppo musicale BandaJorona, in compagnia degli straordinari ospiti:
– Stefania Placidi “la Duchessa”: voce e chitarra
– Adriano Bono: voce e ukulele
– Giampaolo Felici (Ardecore): voce e chitarra
– Desirèe Infascelli: fisarmonica
– Daniele Ercoli: contrabbasso

La BandaJorona è:
– Bianca Giovannini “la Jorona” – voce
– Felice Zingarelli “FelynX FX” – virtual instruments
– Francesco Berrafato – organetto

A mezzanotte
Conclusione della serata con un tradizionale grande falò per salutare la chiusura della Festa.

Nell’area della festa
Nell’area, per l’occasione trasformata in zona pedonale da piazzale Appio a via Corfinio, saranno presenti stand in cui verranno venduti lavanda, erbe aromatiche e aglio, oltre a uno stand gestito dalla libreria indipendente di quartiere Blue Room.

Saranno presenti inoltre alcuni food truck che venderanno cibo tradizionale e vino delle “fraschette”.

Tutto l’evento sarà ad alta accessibilità, e in modalità green, confidando anche nella collaborazione attiva dei partecipanti.

Il programma aggiornato e completo è su: https://www.bandajorona.it/notte-delle-streghe.html

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.