mauro de mauro giornalista

Il 16 settembre 1970 veniva rapito sotto casa sua, in centro a Palermo, il giornalista Mauro De Mauro. A 100 anni dalla sua nascita, “Tg2 Dossier”, domani domenica 5 settembre alle 10.15 su Rai2, ripropone il reportage di inchiesta di Francesco Vitale sulla figura del cronista e sulla sua scomparsa: De Mauro, che all’epoca lavorava per il giornale “L’Ora”, non venne mai più ritrovato.

Le indagini sulla sparizione del giornalista furono condotte sia dai carabinieri di Palermo, secondo i quali sarebbe stato sequestrato da Cosa nostra indispettita dai suoi articoli contro il traffico di stupefacenti, sia dalla polizia, che ritenne piuttosto che la sua aggressione fosse collegata alle sue ricerche sul caso Mattei. Principali investigatori per l’Arma furono il capitano Giuseppe Russo , responsabile dell’ufficio investigativo, e il col. Carlo Alberto dalla Chiesa; per la polizia il commissario Boris Giuliano. Anni dopo tutti e tre sono caduti, in circostanze diverse, vittime della mafia.

Nel reportage le testimonianze di chi lo aveva conosciuto e i tanti misteri che avvolgono la sua morte.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.