«A 25 anni dalla sua prima edizione, il libro è rivisto e aggiornato in alcuni contenuti e nelle conclusioni. L’intento è raccontare, senza pregiudizi e indulgenze, un frammento della nostra storia recente, rilanciando la discussione sia sulla vicenda della Volante Rossa, sia sulla Resistenza e gli obiettivi etici e politici, in una sua parte politicizzata. Infine il libro rivendica la pratica della memoria come antidoto alle odierne derive».

 Martedì 28 dicembre ore 18,30 al Circolo «Partigiani sempre» via del Terminetto 35, Viareggio presentazione del libro “La Volante Rossa” di Carlo Guerriero e Fausto Rondinelli.

All’iniziativa partecipa Massimo Recchioni (scrittore, editore e autore della prefazione del libro)

ore 20,30 Cena sociale

Organizzano e promuovono:

Circolo partigiani sempre Tristano Zecanowski «Ciacco» – Viareggio

Centro di documentazione «Gino Menconi» Massa

 

Carlo Guerriero e Fausto Rondinelli – La Volante Rossa

A venticinque anni dalla sua prima edizione (Datanews, Roma 1996) questo saggio, rivisto e aggiornato in diversi suoi contenuti e nelle conclusioni, vive una sua seconda giovinezza. L’intento resta comunque quello iniziale: raccontare, senza pregiudizi e indulgenze, un frammento della nostra storia recente, rilanciando una discussione sia sulla singola vicenda della Volante Rossa, sia sulla Resistenza e gli obiettivi etici e politici che essa, nella sua parte migliore e più politicizzata, si era posti. Infine questo libro rivendica — così come fu per la prima edizione — la pratica della Memoria come antidoto alle odierne derive.

 

Per la collana Le Rocce, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-2-6

prefazione di Massimo Recchioni – € 18

 

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.