Martedì 22 febbraio ore 10,00 – Istituto Cine Tv Roberto Rossellini, via della Vasca Navale 58, iniziativa dal titolo: “Giuliano Montaldo: Il cinema della Resistenza e il ruolo delle donne”.

Partendo dai contenuti del libro “Una svedese in guerra” di Massimo Recchioni (che ripercorre la storia del film “L’Agnese va a morire”), l’iniziativa intende discutere del tema delle donne nella Resistenza e nel cinema sulla Guerra di Liberazione con particolare attenzione al neorealismo. All’evento parteciperanno oltre all’autore del libro e allo stesso Giuliano Montaldo, esponenti del mondo del cinema e della cultura, rappresentanti dell’ANPI provinciale e nazionale e rappresentanti istituzionali, tra i quali il sindaco di Alfonsine (che per l’occasione consegnerà le chiavi della città a Giuliano Montaldo in quanto per gran parte le riprese del film in questione furono girate proprio in quella località) ed il Presidente dell’VIII Municipio di Roma. È stato inoltre invitato l’Assessore alla Cultura del Comune di Roma

intervengono:

Giuliano Montaldo, Regista

Marina Pierlorenzi, vicepresidente ANPI provinciale Roma

Massimo Recchioni, Scrittore

Vincenzo Calò, segreteria ANPI nazionale

L’evento sarà trasmesso online sulla pagina facebook dell’ANPI Provinciale di Roma

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.